CHI SIAMO

CHI SIAMO

Dove la creatività incontra la tecnologia e la pratica diventa lavoro di squadra, è lì che nasce Engovers. Nata circa 10 anni fa dall’idea di un gruppo di amici appassionati di musica ed eventi, Engovers è diventata, negli anni, un service di riferimento nel panorama dell’entertainment locale. Grazie alla cura per i dettagli e ad un personale selezionato altamente qualificato, Engovers è cresciuta arrivando a servire grandi eventi del calibro di Movement Turin Music Festival, Reload Music Festival, Torino Jazz Festival, ma anche manifestazioni di street food, spettacoli live, festival di ogni genere ed eventi privati. Questo è chi siamo, una società in continua evoluzione, capace di adattarsi continuamente alle nuove esigenze dell’entertainment, garantendo sempre il massimo livello di qualità.
Perché il divertimento è una cosa seria.

COME LAVORIAMO

Un lavoro, un mestiere, una passione.
Siamo un gruppo di persone con interessi e percorsi differenti, unite dalla passione per questo lavoro, che realizza tramite l’affiancamento reciproco, un approccio trasversale e la conoscenza a 360° di tutte le fasi di produzione di un evento. Appassionati di tecnologia, divoratori di musica, tecnici dell’intrattenimento. Non siamo perfetti, ma tendiamo a perfezionarci. Vogliamo conoscere, ci piace pianificare e produciamo quello che serve. Per noi l’unico modo di realizzare un evento è partire dalla tua idea e darle vita secondo la nostra esperienza.
Perché non hai bisogno di altre opinioni, hai bisogno di risultati.

IL TEAM

LEANDRO FRENCIA

CEO / Founder / Business Manager

Classe 1989, appassionato di libri, liquori e musica dal vivo.

Nel 2013, insieme al suo compagno di liceo fonda Engovers, azienda in cui è da sempre commerciale h24 e ladro di caramelle.

Project manager e direttore di produzione quando serve, pensando fuori dagli schemi e con una grande dose di problem-solving, riesce ogni volta a concretizzare le idee dei clienti.

Se non lo trovate, sicuramente è al telefono!

FEDERICO DELLAFERRERA

CEO / Founder / rigger / tecnico strutturista

Co-fondatore di Engovers, tecnico tuttofare, è appassionato di motori, strutture, serie TV e materie scientifiche.
Rigger per necessità e camionista all’occorrenza, ha deciso di allargare il magazzino Engovers con il suo regno: la falegnameria, dove costruisce flight case per qualsiasi oggetto si trovi davanti. Responsabile del magazzino e datore di lavoro.Perché in Engovers, nessuno ha un solo ruolo.
Non è sempre facile parlare con lui: a volte per farlo è necessario arrampicarsi su una torre layher.

SERENA BARBERO

CEO / Founder / Accountant

Dal 2010 nel team di Engovers, negli anni si appassiona e impara il mestiere dal lato tecnico, diventando una figura polivalente e mitologica: mezza tecnica e mezza contabile.

Dal 2013 è socia e legale rappresentante dell’azienda, si occupa di contabilità ma anche di eventi e di gestione aziendale.

Non esiste veto al quale non si possa opporre, perché alla fine, si sa che in ogni famiglia, la decisione finale spetta sempre alla donna.

ROBERTO OTTONE

Elettricista / Responsabile tecnico

Anche detto “Il maestro”, per ovvie ragioni di anzianità, dopo 20 anni da elettricista, decide di mollare tutto per dedicarsi al mondo degli eventi.

Nel 2015 incontra Engovers per caso, ed è amore a primo service: contro ogni aspettativa scopre di avere una vocazione senza eguali nell’ambito del video dal semplice videoproiettore ai suoi amati ledwall.

Appassionato di tecnologia e video e fan n.1 dei Kiss, è il nerd factotum che sa risolvere ogni problematica, dalla stampante inceppata al blackout generale.
Ma non ditelo a sua moglie, che sta ancora aspettando che le ripari la cappa in cucina.

FULVIO TOSCANO

Fonico / Producer

Una vita dedicata alla musica.
Nel 2004 frequenta la Scuola di Alto perfezionamento Musicale e inizia a lavorare nei service. Tra il 2009 e il 2015 viaggia mezza Europa facendo da fonico e produttore a band e musicisti di vario calibro, italiani e internazionali.

Tanto disordinato nella vita quanto perfezionista nel suo lavoro, dal 2017 è guida spirituale e ottimo cuoco part time di Engovers.
I suoi viaggi e la sua esperienza lo portano a lavorare anche sulla luce, come light designer e operatore in diverse tournée e altre occasioni. Ma il talento nel service è come l’amore: il primo non si scorda mai. Orecchio permettendo.

VINCENZO LAURO

Autista

Vincenzo, autista ad honorem di Engovers, in lui batte un cuore 6 cilindri in linea, rigorosamente a gasolio!

Calabrese verace naturalizzato piemontese (va a funghi ma li cucina comunque con l’nduja) nasconde nel suo DNA anche la puntualità svizzera, quando hai bisogno di lui, beh ti sta già aspettando da almeno un’ora e mezza!

Patentato da 45 anni, e 2 anni di patente navali guida qualunque mezzo (tranne ovviamente l’aereo da cui si tiene a debita distanza…per ora) ma nella vita, oltre alla famiglia, ha un solo grande amore a cui non rinuncerebbe mai e noi Engovers lo sappiamo bene …….

Potete togliergli tutto, ma non il DAF!

FRANCESCO PERINI

Tecnico luci

La conoscenza con Engovers inizia da cliente, ma il suo sogno fin dagli albori è stato entrare nel gruppo degli “INTERNI”.
Appassionato di questo mondo fin da quando era solo un ragazzino, ha coltivato questa passione tra i fornelli della cucina di Eataly ed entra in Engovers ufficialmente con la promessa di un brasato…che tuttavia stiamo ancora aspettando!
Magazziniere nell’animo, niente esce dal magazzino senza che lui lo sappia, ma le luci sono la sua vera vocazione: dategli delle luci da programmare e lo farete contento!

MOHAMED EN NAOUI

Driver e Montatore

Con il suo grido di battaglia “Zan Zan” e il suo prode destriero, il monopattino elettrico, Mohamed diventa un Engovers nel 2020: partito da zero nel nostro complesso settore, ora spazia da autista a facchino stivatore, da carrellista a montatore e la lista potrebbe continuare ancora. Insomma, è il nostro perfetto tuttofare, cocciuto ma umile e volenteroso di imparare, non si tira mai indietro nell’affrontare nuove sfide.
Le sue passioni? Un buon narghilè, una coca cola ghiacciata e non si fa mancare certo occasione di condividere un tè marocchino degno di questo nome.
Se sentite il suo grido,  siete avvisati: se non vi scansate vi ritroverete arrotolati e nastrati assieme ai cavi da smontare, perché è arrivato Mohamed, lo smontatore più veloce del west!

FABIO CADELANO

Elettricista

Entrato in Engovers a luglio 2021, elettricista per formazione ma nerd nel cuore. In pochi possono avvicinarsi al suo livello di precisione e puntiglio, probabilmente avrebbe fatto piangere Giotto mostrandogli come il suo non fosse un cerchio perfetto.
Lo si può anche incontrare in libera uscita a sorseggiare un bicchiere di vino criticando lei.. quella maledetta canalina storta che gli rovinerà la serata!
Non interrompetelo e non provate a fare i saccenti perchè l’unica risposta che avrete da lui sarà un “e allora fattelo tu”!
Appassionato di pc, probabilmente con una conoscenza al pari dei progettisti alla silicon valley, passa il poco tempo libero che ha, giocando a qualsiasi gioco (probabilmente con pc e simulatori costruiti da lui).
Lo si sente arrivare sul lavoro da chilometri: se sentite un wrooooooom, è lui che arriva sulla sua fidata cabriolet pronto a conquistare il mondo montando un impianto Evac alla volta!

GIACOMO MARZEDDU

Tecnico luci

Giacomo Marzeddu, per gli amici “Nanni”, Il nostro primo tecnico che arriva da “fuori continente”.
Nato nella stupenda Sardegna, lascia quelle spiagge dorate e si avventura da solo qui in Piemonte per completare gli studi. Terminato lo stage, entra da subito nella squadra “Engovers”.
Non fatevi ingannare dalla statura, è un vulcano di energia e quando qualcosa non funziona, ha un asso nella manica: un sonoro “UHIA!” e tutto comincia a funzionare per magia!
Appassionato di elettronica, un tecnico a 360 gradi ma specializzato nell’ambito luci. Attento e volenteroso di apprendere sempre di più per la sua crescita professionale, ma mi raccomando, tenete a bada la sua iniziativa!!
Se vedete un ciuffo nero e folto spuntare dalla portiera di una berlina lucida e fiammante, sicuramente avete incrociato Giacomo che sfreccia a lavoro a tutta velocità!

MATTEO OSSOLA

Tecnico audio

Matteo, Matteone per noi di Engovers.
Con un background completamente diverso dal mondo dello spettacolo, entra in Engovers armato di forbici, che ha dovuto però cambiare: da quelle da parrucchiere a quelle da elettricista!Da sempre appassionato alla musica, comincia a studiare come tecnico dello spettacolo e atterra da noi come tecnico audio.
Si distingue da subito per il suo temperamento calmo e sicuro, che rassicura colleghi e clienti. A primo impatto può sembrare un po’ timido, ma basta una delle sue battute per cambiare subito l’atmosfera!
L’audio rimane la sua passione: nel suo tempo libero produce musica e sul lavoro si dimostra un fonico sempre più preciso e capace, riuscendo a gestire in autonomia grossi palchi con artisti di fama nazionale ed internazionale.Sempre pronto ad imparare e a farsi rimproverare dal suo mentore Fulvio. Tuttavia, il suo passato non l’ha dimenticato: se vedete il team di Engovers freschi di parrucchiere, sapete di chi è il merito!

SARAH BOCCIA

Logistica e Risorse Umane

Entra in Engovers oltre due anni fa per puro caso, seconda donna in inizialmente timida e quasi spaventata da questo nuovo universo chiamato Engovers, comincia a farsi il suo spazio  diventando parte integrante del team!

Puntuale, organizzata e precisa, maestra in excel, probabilmente ha più numeri in rubrica lei delle pagine gialle riesce a gestire al meglio situazioni decisamente stressanti. Logistica e risorse umane sono il suo piatto forte, ma non le dispiace nemmeno un po’ social media!

(Quasi) sempre disponibile e con il sorriso in volto, con i capelli decisamente arruffati per lo stress, se le parlate fate attenzione: una mossa di aikido/arti marziali o peggio, una proposta di lavoro sono sempre dietro l’angolo!

ALBERTO LASAGNO

Autista/ Falegname / Strutturista

Alberto, ma da sempre, Bertu: poche righe non bastano per descriverlo!
 
Entra a far parte di Engovers come autista, ma presto si scopre un super tuttofare: la sua esperienza lavorativa come falegname e muratore lo porta a sviluppare competenze in moltissimi settori, in pratica si può dire che è più facile elencare ciò che non sa fare!
In azienda si occupa di guidare i mezzi pesanti, ma ovviamente si è subito distinto nella produzione di Flight case e, di lì a poco, comincia la passione per le strutture.
 
Contraddistinto da una irrefrenabile curiosità, impara rapidamente cose nuove in un settore a lui sconosciuto.
“Io vado un attimo a piantare il naso” è la frase iconica che pronuncia ogni volta che ci troviamo all’interno di una mega industria o di un affascinante contesto storico. Se non troviamo Bertu in giro sappiamo che, approfittando di un momento libero, se n’è andato da qualche parte a soddisfare la sua curiosità.
 
Nel tempo libero si dedica alla musica folk e occitana, è un suonatore di ghironda e si diletta con la fisarmonica…
… Ah tenetevi forte, come se non bastasse è istruttore di balli folk!!!

MATTEO CHIOLERIO

Magazziniere / Tecnico strutturista

Matteo, Matteino per noi di Engovers, il nostro magazziniere preferito (e anche l’unico per ora)
Entra a far parte del team come magazziniere e preparatore carichi e liste materiali. Ciò che ha subito colpito durante il colloquio è stata la sua spontaneità: alla domanda “conosci il nostro settore e hai esperienza come magazziniere?” La risposta è stata “assolutamente no, prima lavoravo in una carpenteria metallica, ma imparo in fretta!”.
Abbiamo scommesso su di lui e alla fine… è andata bene, nonostante errori legati all’inesperienza e alla frenesia del lavoro ha superato più che egregiamente il periodo di prova e adesso fa parte integrante del team!
La puntualità non è il suo forte, ma se in ritardo si fa in 4 e porta a termine i compiti in meno tempo ancora!
Molto dedito al lavoro, non lo spaventano le serate passate in magazzino a preparare carichi.

Amante dell’arrampicata, cosa che lo avvicina alla sua vera passione nel nostro settore: Le strutture. Matteino, infatti, si sta specializzando in questa direzione avendo ora sostenuto il corso ponteggi vorrebbe intraprendere la carriera da rigger/strutturista.

Amante dei viaggi affronta tratte da migliaia di chilometri con la sua fidata macchina (la Paola) per raggiungere le mete più in voga per poi darsi alla pazza gioia con qualche “sprizzino” tra amici.

Se non lo trovate in magazzino, probabilmente sarà in cucina a prepararsi uno dei suoi soliti spuntini…. Almeno 3 colazioni e 2 merende… ve lo assicuro è meglio pagargli lo stipendio piuttosto che portarlo a cena!